Si è concluso domenica il Meeting Lifenergy 2011. Numerosi, positivi e immediati i feedback da parte di aziende, clienti, sponsor e partner dell’evento, come i video “in diretta” hanno dimostrato.

Lifenergy, grazie a questa importante tregiorni, ha confermato il suo ruolo di leader nel mercato della consulenza ai centri fitness, con le sue offerte formative e altamente specializzate.

Tuttavia chi ha frequentato il Meeting ha anche avuto modo di incontrare protagonisti di altre sfere professionali, dagli esperti dei linguaggi digitali agli esperti di team building, che hanno coinvolto i partecipanti in momenti ‘diversi’ ma ad alto tasso di contenuti e nuove forme di comunicazione.

Ricordiamo, a tal proposito, che il dott. Manfredi Trugenberger ha ideato per il Meeting 2011 un metodo pratico, performativo e immersivo per porre l’attenzione sul valore del team: “Il lavorare in team è anche un saper “sentire” gli altri, un saper ascoltare per venire ascoltati; è un saper condividere emozioni capaci di dare una carica ed energia giusta.”

Focalizzandosi su parole-chiave quali ‘collaborazione’, ‘condivisione’, ‘ascolto’, ‘valorizzazione’, ha coinvolto i partecipanti in un grande esperimento di team building che aveva come oggetto la messa in scena di un coro Gospel. La performance è stata il focus del suo laboratorio e il momento condiviso nella sera di sabato, quando tutti si sono ritrovati a discutere e scambiare idee nella cornice della cena di gala.

Questi elementi dunque – formativi, operativi, strategici, esperenziali – hanno caratterizzato la tregiorni di Lifenergy e costantemente ne caratterizzano il metodo. I risultati non si sono fatti attendere, ma subito – dal primo giorno – è balzato agli occhi il grande incremento di affluenza che ha visto un 40% in più di club aderenti.

Commenti chiusi.

-->