Per il CIO anche i videogiochi potranno essere sport

Losanna, il Comitato Olimpico Internazionale ha scritto un pezzo di storia: “I videogiochi competitivi, gli eSport possono essere considerati attività sportiva. I giocatori devono prepararsi e allenarsi con un’intensità che è paragonabile a quella degli atleti degli sport tradizionali.” A vent’anni dal primo vagito, quindi, gli eSport ottengono un riconoscimento istituzionale probabilmente inaspettato: ora il passo successivo è che le Olimpiadi accolgano le cyber-nazionali tra gli aspiranti vincitori di un oro olimpico.

https://www.wired.it/gadget/videogiochi/2017/10/30/cio-videogiochi-potranno-essere-sport/